LICOLI – Lievito a coltura liquida

Un paio di settimane fa ho pubblicato su Instagram la foto di un pane fatto con i Licoli – lievito a coltura liquida e in tantissimi mi avete chiesto il procedimento per prepararli a casa.

Anche se è molto facile, come tutto il lievito madre ha un tempo di preparazione lungo e ha bisogno di cure quotidiane.

Ingredienti per lo starter:
– 10 g di prugne secche
– 10 g di uva passa
– 300 g di farina 2*
– 300 ml di acqua

Ingredienti per i rinfreschi:
– 200 g di starter
– 200 g di farina W330*
– 200 ml di acqua

Materiali:
– 1 barattolo con chiusura ermetica
– 1 garza
– 1 mixer ad immersione
– 1 spatola
– 1 elastico

Iniziate la preparazione del Licoli – lievito a coltura liquida mettendo l’uva passa e le prugne in un colino e sciacquatele sotto l’acqua corrente tiepida. Ora mettetele in una ciotola dai bordi alti, aggiungete l’acqua e lasciate riposare per 20 minuti.

Trascorso questo tempo frullate per con un mixer ad immersione fino ad avere un composto quasi omogeneo. Se rimangono dei pezzetti più grossi non ci sono problemi.

Aggiungete alla miscela la farina e mescolate fino a che non avrete un composto omogeneo.

Trasferitelo in un barattolo ben pulito e copritelo con una garza bagnata in modo che faccia perfettamente aderenza e bloccatela con un elastico.

Da questo momento lasciatelo a temperatura ambiente lontano da correnti d’aria e fonti di calore per 48 ore.

Trascorse le prime 48 ore sarete pronti a fare 15 rinfreschi (ognuno ogni 48 ore) che vi porteranno alla prima fermentazione del vostro Licoli – lievito a coltura liquida.

Il rinfresco si fa mettendo in una ciotola una proporzione 1-1-1 di starter – farina 1 – acqua, quindi 200 g di starter + 200 g di farina 1 + 200 g di acqua e mescolando bene con una spatola fino ad avere un composto omogeneo. Una volta pronto il composto lo dovrete mettere sempre nel barattolo a chiusura ermetica chiudendolo con il suo tappo in vetro, ma togliendo la guarnizione in modo che riesca a respirare.

Dopo i 15 rinfreschi, fatene un altro con lo stesso procedimento, fatelo riposare prima 2 ore a temperatura ambiente e poi mettetelo in frigorifero. Dopo 24 ore il vostro Licoli – lievito a coltura liquida sarà pronto per essere utilizzato.

A questo punto, se non lo utilizzate, dovrete rinfrescarlo ogni 72 ore con lo stesso metodo riportato sopra.

Prestissimo vi darò tutte le ricette del pane fatte con questo lievito.