Colomba all’Avocado

Pasqua sta arrivando e non potevano mancare alcune ricette dedicate a questo periodo di inizio primavera. Dopo il Pandoro avocado e cioccolato che vi ho proposto per Natale, oggi vi propongo la mia Colomba all’Avocado.

Dopo tante prove, modifiche, sostituzioni di ingredienti e cambio di procedimenti sono pronto per regalarvi la ricetta di questa mia creazione. Come vi ho già detto parlando del pandoro, la consistenza risulterà appena più “spugnosa” rispetto a quella classica, ma sono sicuro che vi innamorate del suo sapore, considerando anche che è a basso contenuto di colesterolo e con circa 2/3 di calorie in meno. 

Ingredienti per 3 stampi da 750g:
– 1 kg di farina W400*
– 200 g di acqua tiepida
– 21 g di lievito di birra disidratato*
– 500 g di avocado** molto maturo (circa 5)
– 400 g di zucchero semolato
– 10 tuorli
– 10 g di estratto di vaniglia*
– 7,5 g di estratto di bergamotto*
– 3 g di sale fino
– 140 g di cedro candito
– 70 g di arancia candita

Ingredienti per glassa:
– 150 g di albumi
– 30 g di maizena
– 100 g di zucchero di canna
– 50 g di zucchero semolato
– 120 g di mandorle pelate
– 120 g di nocciole pelate e tostate

Per la copertura:
– 100 g di mandorle
– 100 g di granella di zucchero

La prima cosa che dovrete fare per preparare la vostra colomba all’avocado è la biga. In una piccola ciotola sciogliete il lievito con 200 g di acqua tiepida. Unite 300 g di farina e mescolate fino ad avere una piccola palla. Coprirela con della pellicola e fatela lievitare per 30 minuti.

Trascorso questo tempo sgonfiate la palla con una spatola. Prendete un ciotola piuttosto grande, riempitela di acqua tiepida (tra i 35°c e i 40°C) e immergete l’impasto per altri 30 minuti (all’inizio andrà sul fondo, poi con il passere del tempo inizierà a galleggiare.

Ora mettete 300 g di avocado sbucciato e privato nel nocciolo in blender e azionatatelo alla massima velocità fino ad avere una crema liscissima.

Sgocciolate l’impasto e mettetelo nella ciotola di una planetaria. Aggiungete l’avocado frullato, i tuorli, lo zucchero, l’estratto di vaniglia e bergamotto, la farina, il sale e azionate la planetaria fino a che non otterrete un impasto liscio e molto elastico (si dovrà staccare perfettamente dalla ciotola). Coprite la ciotola con della pellicola e fatela riposare per 2 ore in forno spento, ma con la luce accesa.

Trascorse le ore di riposo, riagganciate la planetaria. Aggiungete i rimanenti 200 g di avocado, sempre ridotto a crema, e i canditi. Azionate la macchina e lasciatela lavorare per circa 15 minuti.

Dividete l’impasto in 3 parti uguali e disponetelo negli appositi stampi in carta per colomba. Mettete gli stampi in forno spento con luce accesa fino a che l’impasto non arrivi quasi al bordo (ci vorranno tra le 3 o 4 ore).

Nel frattempo preparate la glassa mettendo nel bicchiere di un blender tutti gli ingredienti tranne gli albumi. Azionatelo alla massima velocità fino ad avere una polvere omogenea. A questo punto potete aggiungere gli albumi e razionare il blender fino ad avere una glassa ben spumosa.

Togliete gli stampi dal forno e preriscaldatelo a 160°C in modalità statico.

Coprite l’impasto con la glassa decoratela con le mandorle e la granella di zucchero.

Infornate e lasciate cuocere per 50 minuti in modalità statica e poi per altri 10 minuti in modalità ventilata.

A cottura ultimata sfornate le vostre colombe all’avocado. Inserite due spiedini in acciaio (se non li avete così lunghi potete utilizzare due ferri da lana ben puliti) tra il corpo e le ali e capovolgetele appoggiandole a due pentole come supporti. Questo farà si che la vostra colomba all’avocado si raffreddi e si asciughi senza sgonfiarsi.

Passate un paio d’ore togliete gli spiedini e assaggiate la vostra colomba all’avocado.

Se non la finite subito, cosa che dubito, potrete conservarla in sacchetto di plastica per alimenti per 7/8 giorni.

– *  Ingredienti Di Molino Rossetto
–  ** Avocado Biologico Italiano Di Sicilia Avocado