Brera apartments : la tua casa a Milano

Durante i nostri viaggi di lavoro, a fine giornata, abbiamo bisogno di riposarci come se fossimo a casa nostra, per questo, con Guido, ultimamente stiamo scegliendo dei posti alternativi dove soggiornare: Brera Apartments è uno di questi.

Brera Apartments ha diversi appartamenti dislocati in tutta Milano, e quello che noi abbiamo scelto è il Maroncelli, in zona Garibaldi, a pochi passi dalla Fondazione Feltrinelli e dalla sede italiana di Microsoft.

L’appartamento è in un palazzo storico di grande prestigio in via Maroncelli, dove al nostro arrivo abbiamo trovato Gianni ad accoglierci e ad accompagnarci al nostro appartamento. Svolte le velocissime pratiche di check-in, ci ha dato tutte le informazioni che potevano esserci utili per tutta la durata del soggiorno. La gentilezza e la professionalità di Gianni hanno fatto iniziare il nostro soggiorno nel migliore dei modi.

Varcando la porta d’ingresso ci ritroviamo in un stanza di collegamento con tutti gli altri ambienti dove un’intera parete, cielo-terra, è composta da una libreria. Proseguendo il percorso troviamo un bagno e la grandissima camera da letto molto luminosa, con un letto king size di design sospeso dal pavimento… fighissimo, sembra quasi che sia un letto volante.

Subito davanti c’è un grande divano con tv LCD. La bellezza di questa camera è data che dalla grande luminosità permessa da due portefinestre che guardano la Fondazione Feltrinelli e dall’affresco sul soffitto.

Passando la porta scorrevole ci troviamo nella zona giorno dove troviamo la cucina, perfettamente arredata e accessoriata per essere vissuta: posate, mestoli, padelle, coltelli, forno, microonde, lavastoviglie, macchinetta del caffè con cialde e acqua fresca in frigorifero omaggiate dalla direzione.  La sala da pranzo adiacente è composta da tavolo e sedie, e da una dispensa piena piatti e suppellettili di ogni tipo per apparecchiare la tavola dalla colazione alla cena.

 Nel corridoio di collegamento con l’ultima camera matrimoniale, con tanto di impianto per ascoltare la musica collegando il bluetooth del proprio cellulare, un po’ più piccola rispetto a quella che vi ho raccontato poche righe più su, troviamo il secondo bagno, quello più grande, con una spaziosissima doccia in marmo giallo con un soffione grandissimo a pioggia che appena ti metti sotto ti fa un massaggio rilassante sulle spalle e ti scrolla via tutto lo stress della giornata.

Di fronte al bagno troviamo una cabina armadio molto spaziosa comodissima per tutte e 4 le persone che l’appartamento può ospitare.

Un plus di questo tipo di alloggi per un food blogger come me che ama cucinare per rilassarsi è la grande cucina che permette di preparare un piatto di pasta sano e leggero mangiato in pieno relax senza dover attendere i tempi dei ristoranti.

Tantissimi sono i servizi disponibili di Brera Apartments, il welcome box con tutte le informazioni su come vivere al meglio la città, il wifi gratuito e un ampio set da bagno Ortigia.

 Avete capito perché ci piacciano anche questi soggiorni alternativi? Perché Brera Apartments e i servizi ad esso abbinati ti fanno sentire proprio come a casa tua e ti permettono di ricaricarti per affrontare una nuova giornata di lavoro o di shopping.

Tutte le foto presenti nel racconto sono di Guido Prosperi #ilviaggiatoreinstancabile