Tartare di salmone affumicato e zucchine

Con l’estate e il caldo ho sempre voglia di piatti freschi e saporiti, magari accompagnati con verdure fresche e crude. La settimana scorsa è così che è nata la Tartare di salmone affumicato e zucchine

Ingredienti per 4 persone:
– 600 gr di salmone affumicato
– 4 zucchine
– origano fresco q.b.
– 2 limoni bio grandi
– pepe nero q.b.
– 4 cucchiaio di aceto di mele

Lavate bene i limoni biologici, asciugateli e fate delle zest con tutta la buccia. Una volta terminato questo passaggio spremete il succo di entrambi.

Prendete le fette di salmone affumicato e mettetele nella ciotola trasparente del vostro CookExpert di Magimix insieme a metà delle zest di limone, al succo di entrambi, all’aceto di mele e a qualche foglia di origano fresco.

Azionate per 30 secondi la funzione “Robot”. Mettete la tartare condita in un recipiente, copritelo con della pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per 10 minuti.

A questo punto lavate bene le zucchine, asciugatele e tagliatele con il cono “fusilli” dello Spiral Expert montato sul vostro Cook Expert.

Con l’aiuto di un coppapasta rotondo andate a formare un cilindro con la vostra tartare.

Sfilate delicatamente la tartare dal coppapasta e adagiatela al centro di un lastra di ardesia, o comunque un piatto dai toni scuri, in modo da far risaltare il colore della pietanza.

Decorate la tartare con il “fusillo” di zucchina in modo da disegnare i petali di un fiore. Aggiungete delle foglie di origano fresco al centro della vostra Tartare di salmone affumicato e zucchine e decorate il piatto con delle zest di limone.

La Tartare di salmone affumicato e zucchine è pronta da essere gustata come piatto unico per un pranzo o una cena di questa estate. Il mio consiglio è quello di mangiare un boccone di tartare con pezzo di zucchina cruda: l’abbinamento è molto piacevole, saporito e croccante.