Panini all’olio

Qui Burian continua imperterrito a far cadere la neve ed io lo contrasto cucinando e sperimentando, oggi ho sfornato dei fragranti Panini all’olio

Ingredienti:
– 500 gr di farina 0 di Molino Rossetto
– 4 gr di lievito secco attivo biologico senza glutine di Molino Rossetto
– 1 bustina di malto diastasico di Molino Rossetto
– 50 gr di olio extra vergine di oliva
– 1 cucchiaino raso di sale fino
– 300 ml di acqua a temperatura ambiente

Versate nella ciotola di una planetaria le farina, l’acqua, il lievito, l’olio, il malto e impastate per 3 minuti. Aggiungete il sale e impastate per altri 6/7 minuti fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo ed elastico.

Mettete l’impasto in una terrina infarinata copritelo con della pellicola e fatelo lievitare per circa 2 ore nel forno con la sola luce accesa.

Passato questo tempo, dividete l’impasto in 8 palline di circa 70 gr ciascuna. Stendete le palline con la sfogliatrice Atlas150 di Marcato fino a creare un rettangolo di sfoglia di spessore 4mm.

Arrotolate la sfoglia fino a creare 8 cilindri. Dividete mentalmente ogni cilindro in due parti e unitele.

Posizionate ogni panetto nello stampo “Non Moule Couronne” di Emile Henry leggermente infarinato. Coprite con il suo coperchio e fatelo riposare per altri 40 minuti.

Infornate e cuocete a 200°c (a forno già preriscaldato) in modalità ventilato per 35 minuti.

Fate riposare la vostra corona di panini all’olio su di una griglia per circa un’ora.