Focaccia di grano arso

A gennaio ho pubblicato la mia ricetta del Pane di grano arso che avevo preparato con le farine di Molino Rossetto. Dato il sapore particolare e il gusto inconfondibile della “tostatura” di questa farina, ho deciso di riutilizzarla per creare una fragrantissima Focaccia di grano arso.

Ingredienti:
– 150 gr di farina di grano arso di Molino Rossetto
– 100 gr di farina 00 di Molino Rossetto
– 100 gr di farina Manitoba di Molino Rossetto
– 150 gr di farina di semola di grano duro di Molino Rossetto 
– 1 bustina di lievito secco attivo biologico senza glutine di Molino Rossetto 
– olio extra vergine di oliva q.b.
– 1 cucchiaino raso di sale fino
– 1 cucchiaino di zucchero
– 350 ml di acqua a temperatura ambiente
– sale grosso q.b.

Versate nella ciotola di una planetaria le farine, l’acqua, il lievito, l’olio, e impastate per 3 minuti. Aggiungete il sale e impastate nuovamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Mettete l’impasto in una terrina infarinata copritelo con della pellicola e fatelo lievitare per almeno 10 ore in frigorifero. Togliete dal frigorifero e lasciate a temperatura ambiente per altre 2 ore in modo che l’impasto riacquisti temperatura.

Passato questo tempo cospargete con abbondante olio una leccarda, studente l’impasto con le mani e fate lievitare per un’alta ora.

Passato questo tempo, pizzicate l’impasto e cospargete di olio. Fate riposare per un’altra ora.

Trascorso l’ora cospargete con poco sale grosso tutta la superficie e lasciare riposare ancora un’ora.

A questo punto bagnate tutta la superficie con l’acqua spruzzandola con un vaporizzatore.

Infornate e fate cuocere a 200°c (a forno già preriscaldato) in modalità ventilato per 20/25 minuti o almeno fino a perfetta doratura.

Tagliate a pezzettoni, tagliatela a metà e farcitela a vostro piacere. Ecco qua il pranzo perfetto per la vostra scampagnata.