Cavolo viola gratinato

Come ormai ben sapete mi piace sperimentare e creare delle ricette facili, collaudate e molto gustose. In questo periodo si trovano i cavoli, io prediligo quelli viola, che ho deciso di cucinare al forno. Ecco qua la mia ricetta del Cavolo viola gratinato!

Ingredienti per 4 persone:
– 1 cavolo viola
– 200 g di pan grattato
– 1 ciuffetto di prezzemolo
– 10 cucchiai di olio evo
– 1 spicchio di aglio
– semi di sesamo q.b.
– semi di papavero q.b.
– sale fino q.b.
– pepe nero q.b.

Private il cavolo viola delle prime 3 o 4 foglie. Lavatelo accuratamente e tagliatelo a fette di circa 1,5 cm con un coltello seghettato. Mettete le fette su un grande scolapasta o su una grata e cospargetelo con un pizzico di sale in modo che perda un po’ di acqua (ci verrà circa una mezz’oretta).

Nel frattempo capate l’aglio e lavate il prezzemolo e metteteli nel bicchiere del vostro frullatore; azionate fino a che non avrete il tutto ben tritato. Ora aggiungete l’olio, il pane grattato, due pizzichi di pepe e un pizzico di sale. Azionate nuovamente il blender fino a che il composto sia ben amalgamato.

Coprite una leccarda con la carta forno e disponeteci sopra le fette di cavolo viola. Ora con un cucchiaio mettete sopra a ciascuna abbondante composto che avete precedentemente preparato ed infine aggiungete semi di sesamo e papavero.

Mettete in forno (preriscaldato) a 180°c per 15 minuti. Trascorso questo tempo alzate la temperatura al massimo mettendo anche la funzione grill e fate cuocere per altri 5/6 minuti o comunque fino a doratura del pan grattato.

Sfornate e lasciate intiepidire. Servite il vostro cavolo viola gratinato ancora tiepido e per dargli un tocco ancora più profumato spruzzatelo con un po’ di olio evo crudo.